Studio Architetturale Didoné Comacchio Piazzetta via campagnola Piazzetta via campagnola La proposta progettuale intende riqualificare l’area in via Campagnola dove attualmente vi è una strettoia in corrispondenza del capitello sull’incrocio con via San Marco.Si è proposto quindi un progetto in grado di aumentare la sicurezza dei pedoni e della viabilità in generale, riqualificando contestualmente l’intera area.In prima battuta è stato demolito il fabbricato in stato di abbandono attestato direttamente sul ciglio stradale, che precedentemente all’intervento, assieme al Capitello, formava il restringimento su via Campagnola. Una volta eliminati gli impedimenti alla viabilità è stato realizzato l’intervento più delicato, ovvero lo spostamento del capitello nella sua integrità, fino a posizionarlo nella zona verde destinatagli in sede progettuale ed è stato realizzato un marciapiede in calcestruzzo spazzato,  identificabile come elemento di delimitazione tra la strada e gli spazi destinati ai pedoni, con la funzione di connessione tra il luogo dove attualmente vi è il capitello e la chiesa esistente.Sul fronte stradale, in arretramento rispetto al sedime del fabbricato demolito, è stata realizzata una piccola piazza con una seduta in calcestruzzo prefabbricato, dove i fedeli potranno svolgere le funzioni religiose e l’intera popolazione locale potrà godere di questo nuovo spazio rigenerato e restituito alla comunità, inoltre per garantire ombreggiamento nei periodi caldi è stata posato un piccolo filare di Ginkgo Biloba. A ovest rispetto la piccola piazza, è stato mantenuto il passaggio che garantisce l’accesso alle abitazioni verso nord, sul quale sono stati realizzati 4 parcheggi di cui uno per disabili.La restante area è stata trattata come spazio verde pubblico, con il posizionamento di alberature e vegetazione utile a mascherare le pre-esitenze a nord ed a est. Progetto #: 79
Via dei Prati, 14 36027 - Rosà, Vicenza Italy
Studio Architettura Didoné Comacchio

Piazzetta via campagnola


Tipologia
Spazio pubblico

Luogo
Rosà

Anno
2020

Stato
realizzato

La proposta progettuale intende riqualificare l’area in via Campagnola dove attualmente vi è una strettoia in corrispondenza del capitello sull’incrocio con via San Marco.

Si è proposto quindi un progetto in grado di aumentare la sicurezza dei pedoni e della viabilità in generale, riqualificando contestualmente l’intera area.

In prima battuta è stato demolito il fabbricato in stato di abbandono attestato direttamente sul ciglio stradale, che precedentemente all’intervento, assieme al Capitello, formava il restringimento su via Campagnola.

Una volta eliminati gli impedimenti alla viabilità è stato realizzato l’intervento più delicato, ovvero lo spostamento del capitello nella sua integrità, fino a posizionarlo nella zona verde destinatagli in sede progettuale ed è stato realizzato un marciapiede in calcestruzzo spazzato,  identificabile come elemento di delimitazione tra la strada e gli spazi destinati ai pedoni, con la funzione di connessione tra il luogo dove attualmente vi è il capitello e la chiesa esistente.

Sul fronte stradale, in arretramento rispetto al sedime del fabbricato demolito, è stata realizzata una piccola piazza con una seduta in calcestruzzo prefabbricato, dove i fedeli potranno svolgere le funzioni religiose e l’intera popolazione locale potrà godere di questo nuovo spazio rigenerato e restituito alla comunità, inoltre per garantire ombreggiamento nei periodi caldi è stata posato un piccolo filare di Ginkgo Biloba.

A ovest rispetto la piccola piazza, è stato mantenuto il passaggio che garantisce l’accesso alle abitazioni verso nord, sul quale sono stati realizzati 4 parcheggi di cui uno per disabili.

La restante area è stata trattata come spazio verde pubblico, con il posizionamento di alberature e vegetazione utile a mascherare le pre-esitenze a nord ed a est.



image1
image2
image3
image4
image5
image6
image7